Tecnica Intralifting con EndoD.A.S.

Intralifting è una tecnica efficace che sfrutta la radiofrequenza endodermica termoregolata della funzione EndoD.A.S.. La procedura intralifting, pur con una ridotta invasività, rimodella le lassità e ridefinisce i contorni dell’ovale del volto, riduce le rughe e migliora la qualità della cute.
L’efficacia di EndoD.A.S. risiede nell’erogazione della radiofrequenza, e quindi nella diffusione del calore, a livello dermico e ipodermico. Questi sono gli strati di interesse per creare retrazione cutanea efficace e stimolazione profonda delle fibre elastiche.

La tecnica intralifting EndoD.A.S. è indolore e non causa fastidio durante il trattamento né downtime in seguito. La procedura non prevede anestetizzazione dell’intera area trattata, né sedazione. Il paziente può, quindi, ritornare immediatamente alle proprie attività quotidiane senza preoccupazione di esiti visibili e complicazioni.
La procedura intralifting è rivolta al miglioramento dei segni dell’invecchiamento del volto e del collo ed è una valida alternativa o complemento alla chirurgia e alle classiche procedure di medicina estetica. Intralifting permette infatti di intercettare sia i pazienti riluttanti a sottoporsi al lifting chirurgico per timore, sia i pazienti giovani che non sono ancora candidati alla chirurgia.
Intralifting è una procedura che si effettua in ambulatorio medico e non necessita di particolari predisposizioni tecniche e strutturali. Il procedimento di intralifting è semplice come l’esecuzione di un filler dermico o di un filo di trazione!

Guarda il video con la Dott.ssa Anna Maria Veronesi e scopri i dettagli della tecnica Intralifting Endo D.A.S.

Quali sono i vantaggi della tecnica intralifting?

Intralifting EndoD.A.S. ha molti benefici per il medico sia durante il trattamento sia nel follow-up del paziente.

  • Ridotta invasività
    Il trattamento si effettua con una cannula smussa che scivola nel tessuto sottocutaneo.
  • Ridotto traumatismo
    La zona trattata non subisce danni grazie alla punta arrotondata. L’energia RF viene erogata solo negli strati interessati, senza inficiare gli strati superficiali della cute.
  • Bassa curva di apprendimento
    L’interfaccia utente intuitiva, il training specifico e il continuo supporto dei nostri specialisti facilitano l’apprendimento del funzionamento.
  • Miglior gestione del paziente
    No downtime: sarà visibile il solo punto di ingresso della cannula. Il ridotto rischio di complicanze facilita la gestione del paziente.

EndoD.A.S. è solo una delle modalità operative del dispositivo Therma D.A.S., per scoprire tutte le sue caratteristiche e vantaggi visita la pagina Therma D.A.S.